top of page
  • Immagine del redattoreYoga con Luna

Quanto tempo mi ci vorrà per raggiungere quella posizione?

Aggiornamento: 21 set 2023



Quanto tempo mi ci vorrà per raggiungere quella posizione?


Come insegnante yoga questa è una delle domande che mi sento più fare e la risposta è sempre la stessa: non è il tempo che conta!


Quello che importa è il viaggio che ti conduce all’asana: connetterti al tuo respiro in ogni fase della pratica, notare quanto i pensieri influiscano sugli stati del corpo e viceversa, rimanere davvero presente nel qui e ora sul tappetino, e molto altro ancora che si può solo sperimentare con pazienza, rispetto e costanza


Nello yoga non è fondamentale l’asana finale ma ciò che vivi durante la pratica, le sensazioni che accogli e le emozioni che lasci andare.


La posizione arriverà al momento giusto quando saremo pronti e, comunque, ogni giorno ci insegnerà sempre qualcosa di nuovo.


Mi ci sono voluti anni per ritenere Adho Mukha Svanasana - il Cane a Faccia in Giù - una posizione di riposo, come dico spesso a lezione (e nessuno dei miei allievi mi crede 🤪)


Su quale asana stai lavorando?


 


39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page