• Yoga con Luna

Cosa significa il DISTACCO per le filosofie orientali

Spesso sentiamo dire che per vivere la vita in maniera yogica dobbiamo essere distaccati dalle emozioni e dagli avvenimenti esterni che ci capitano.


Che cosa significa davvero questo distacco?


E' facile cadere nell'errore di creare una barriera dagli avvenimenti esterni finendo per allontanarsi e scappare da i problemi, da ciò che non ci piace o da quello che ci fa star male. Allo stesso modo, spesso si tende a creare dei muri anche contro ciò che ci fa stare bene, per paura di essere talmente felici da soffrire in seguito se l'oggetto della nostra felicità viene poi a mancare.


Questo comporta però ad una fuga dalla realtà, rifugiandosi nel proprio io senza più possibilità di contatto con il mondo esterno reale.


Il vero distacco nello Yoga è osservare ciò che accade. Sentire che cosa ci provoca a livello emozionale e capire il perché ci fa sentire in un determinato modo. Vivere a pieno l'intensità di questa emozione, positiva o negativa che sia. E dolcemente lasciarla andare, che non significa rinchiuderla in un angolo e scappare via, ma non attaccarsi ad essa, in modo tale da poter continuare a vivere la nostra vita con equilibrio.

Significa assaporare la vita in pieno godendo di ogni sua emozione ma mantenendo sempre la propria integrità e la propria unione.


Questo è il distacco sereno dalle cose che ci permette di vivere privi dai veleni mentali della rabbia, dell'invidia e della gelosia.

Socializziamo! Seguimi:


👉 Su Facebook @yogaconlunamonzaebrianza

👉 Sul mio sito yogaconluna.com

👉 E sul mio canale Youtube


Namasté,


Luna

24 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti